2 novembre 2010
Articolo scritto da Writer

Tendenze inverno 2010/2011: cosa è in cosa è out

Siamo ormai in inverno e con l’approssimarsi dei primi veri freddi si cominciano a mettere da parte i capi autunnali e a tirare fuori da armadi e scatoloni i vestiti invernali.

Ma saranno ancora di moda?
Questo è l’interrogativo che ci si pone ad ogni cambio di stagione, quando ci si domanda se quel maglione acquistato lo scorso anno potrà ancora essere indossato o se quelle scarpe, lo scorso anno così di tendenza, non siano invece sorpassate.
Si sa che le mode cambiano continuamente e che, soprattutto nel settore dell’abbigliamento donna, le tendenze si susseguono di continuo e starvi dietro è a volte complicato.
Tuttavia, anche le fashion victim più accanite, possono evitare di rifarsi il guardaroba ogni anno, semplicemente reinventando i propri vestiti e puntando su quei capi “must” dell’anno.
Per quanto riguarda le tendenze per l’inverno 2010/2011 ci sono alcuni capi che non possono assolutamente mancare nel nostro armadio.
In primo luogo puntare sui leggins, un capo molto amato dalle donne, da abbinare a maxi cardigan e ad una sciarpa  a frange lunghe che da un tocco modaiolo anche all’abbigliamento di tutti i giorni. Non riponete poi negli armadi le ballerine che anche  d’inverno possono essere indossate con disinvoltura, mentre le più “ardite”” possono sfoggiare in serate particolari la fusciacca.
Decisamente out, invece, i jeans a zampa e le scarpe a punta e i colori passati, puntando invece sulle tinte neutre. Attenzione anche ai soprabiti. Vanno bene poncho, mantella e maxi sciarpa, così come i cappotti lunghi  e le pellicce che devono però essere rigorosamente ecologiche. Assolutamente no al montone, mentre per le tinte optare per le fantasie animaleur!
Categoria: Abbigliamento

Commenti chiusi.