26 giugno 2012
Articolo scritto da admin

Camini e caminetti: dalla fase di progettazione alla fase di manutenzione

La scelta del tipo di impianto di riscaldamento da adottare nella propria abitazione richiede, come per tutte le decisioni importanti che riguardano la casa, la valutazione di tutti i vantaggi e i possibili svantaggi. Quando ci si orienta verso un sistema di riscaldamento a legna, prima di procedere con il vaglio dei diversi design di camini e caminetti è innanzitutto fondamentale scegliere una collocazione ottimale che possa garantire il corretto funzionamento dell’impianto; la posizione è inoltre strettamente legata dalla presenza o meno della una canna fumaria e del comignolo. Qualora questi due elementi, indispensabili per convogliare il fumo verso l’esterno, fossero già presenti, è opportuno valutarne la tipologia, la forma, le dimensioni e soprattutto la sede, che devono essere compatibili con il camino o caminetto da installare. Tali caratteristiche variano infatti da modello a modello; questi ultimi possono differire per il tipo di combustibile, per il materiale di cui sono fatti e per la struttura che può essere aperta o chiusa.

Quando si effettua l’installazione di un camino o un caminetto, oltre a rispettare i suddetti requisiti oggettivi, è importante prendere in considerazione anche altri fattori, quali ad esempio il consenso dei condomini qualora si abitasse in un condominio, o la valutazione dei potenziali problemi legati al rifornimento di pesanti carichi di combustibile laddove si abitasse ai piani più alti di un palazzo.

Per quanto riguarda la manutenzione dei camini e dei caminetti, questa deve essere effettuata accuratamente nel periodo di inattività dell’impianto di riscaldamento, a cadenza annuale. Le operazioni da svolgere in questa fase consistono nella rimozione della cenere in eccesso dopo averla leggermente inumidita, lo spazzolamento e quindi il lavaggio delle zone annerite. L’intervento di un tecnico sarà invece indispensabile per la pulizia e il controllo della canna fumaria.


Commenti chiusi.