Archivio per la categoria ‘Natura’

23 luglio 2012
Commenti disabilitati su Pompe di calore: vantaggi per l’ambiente

Pompe di calore: vantaggi per l’ambiente

E’ noto ai più quanto negli ultimi decenni i governi di diverse Nazioni europee ed extra-europee si siano spesi in propaganda e informazione sull’importanza dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e pulite per la salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo e della nostra stessa salute; la constatazione oggettiva dei danni che l’inquinamento, di qualsiasi provenienza esso sia, sia capace di causare al nostro pianeta e agli esseri umani inoltre, ha fatto sì che si sviluppasse e diffondesse all’interno della comunità mondiale una maggiore sensibilità e un’opportuna presa di coscienza delle problematiche ecologiche e degli accorgimenti da adoperare per scongiurare danni che un giorno potrebbero rivelarsi addirittura irreparabili.

Le pompe di calore, macchinari basati su un sistema in grado di prelevare e immettere aria in un ambiente per scaldarlo o rinfrescarlo, rappresentano una delle migliori soluzioni dal punto di vista ecologico presenti sul mercato: le pompe di calore necessitano, per funzionare, di energia rinnovabile e pulita, che non immette intorno alcun tipo di residui dannosi, oltre a costituire, in più, una fonte quasi interamente gratuita di approvvigionamento di energia, poiché attingono pressoché del tutto dall’ambiente naturale.

7 luglio 2012
Commenti disabilitati su Pannelli Fotovoltaici Brescia

Pannelli Fotovoltaici Brescia

I pannelli fotovoltaici sono dei moduli costituiti da celle, dette appunto celle fotovoltaiche, le quali, una volta colpite dai raggi solari, innescano dei processi particolari per la produzione di energia elettrica.

Un pannello solare si ottiene montando su uno stesso supporto più moduli fotovoltaici collegati fra di loro elettricamente; il loro numero determina la potenza nominale del pannello. Visto che l’incidenza dei raggi solari influisce sulla quantità di luce irradiata sui moduli fotovoltaici, e di conseguenza sulla produzione di energia elettrica, i pannelli vanno orientati nel verso del sud geografico (ovvero l’estremità meridionale dell’asse su cui ruota la Terra) per quanto riguarda il senso longitudinale; per quello verticale, invece, si considera l’inclinazione rispetto al terreno (chiamata anche Tilt), che risulta ideale tra i 30° e i 33°. Con questi parametri si beneficia più a lungo, durante la giornata, di luce solare e l’incidenza dei raggi sulla superficie del pannello è migliore.

2 luglio 2012
Commenti disabilitati su Il solare termico

Il solare termico

Gli impianti solari termici vengono utilizzati per sfruttare l’energia del sole, trasformandola in calore; si tratta di pannelli solari che raccolgono la luce e la immagazzinano, per poi utilizzarla nel momento del bisogno. La loro importanza cresce in maniera esponenziale con il passare del tempo, e le nuove tecniche ne permettono l’utilizzo anche in zone dove il sole non rappresenta una costante atmosferica, come il Nord Italia; in alcune città, come Brescia e Milano, infatti, il fotovoltaico e il solare termico stanno vivendo una diffusione capillare, tanto che molte aziende hanno iniziato ad operare stabilmente in zona.