24 novembre 2010
Articolo scritto da tymba

La cottura al cartoccio e qualche ricetta

La cottura al cartoccio, che consiste nella cottura al forno di cibi impachettati con carta d’alluminio o carta da forno è ideale per ricette di pesce, carni, paste asciutte, contorni, e anche dessert; imprigionando gli aromi e gli odori dei cibi, rende i piatti ancora più prelibati.

Mettete su un foglio di alluminio o di carta forno gli ingredienti della vostra ricetta; se usate la carta forno, pennellate i bordi con l’albume, che agisce come collante. Mettete sopra un altro foglio e attorcigliateli insieme, ma attenzione che la carta non aderisca al cibo perché il cartoccio si deve gonfiare. Per sgonfiare il cartoccio al momento di servirlo, basta versarvi sopra un po’ di olio bollente; il cartoccio va aperto in tavola e, per evitare di scottarsi col vapore che fuoriesce, prima di aprirlo date un piccolo strappo al cartoccio per far uscire il primo getto di vapore.

Al cartoccio si possono preparare ottime orate aromatiche, disponendole, dopo averle tagliate diagonalmente su un lato, salate e pepate, su un foglio di carta forno appoggiato su una placca. Cospargetele con un abbondante trito di basilico, rosmarino, salvia, aglio e barbine di finocchio; aggiungete delle fettine di pomodoro, irrorate con del vino bianco secco e versate un filo d’olio. Chiudete il cartoccio ed infornatelo a 200 °C per circa 20 minuti.

Gli asparagi al cartoccio sono una ricetta indicata per un contorno veloce e saporito. In una piccola casseruola fate sciogliere 30 gr di burro con 30 gr di farina bianca, quindi unite ¼ di litro di latte freddo. Portate a bollore e, sempre mescolando, cuocete per 5 minuti a fuoco basso. Salate e insaporite con della noce moscata. Versate la besciamella ottenuta in una teglia rivestita da carta di alluminio, stendete 600 gr di asparagi puliti, e coprite con fontina tagliata a cubetti e fiocchetti di burro. Dopo aver chiuso il cartoccio, infornate a 200 °C per 10 minuti.

Esistono anche ricette per preparare la frutta al cartoccio, una di queste è a base di banane e lamponi. Sbucciate 4 banane, lasciandole su mezza buccia, tagliatele a rondelle senza separarle completamente e pennellatele con del succo di limone. Sistematele su un foglio di carta di alluminio, distribuite 300 gr di lamponi surgelati e cospargete il tutto con 4 cucchiaiate di zucchero ed un bicchierino di rum. Chiudete con un altro foglio di alluminio ed infornate a 200 °C per 10 minuti.

Categoria: Cucina, Ricette

Commenti chiusi.