Posts Taggati ‘cucina’

22 dicembre 2011
Commenti disabilitati su La tradizione gastronomica

La tradizione gastronomica

La tradizione eno-gastronomica italiana è antica e conosciuta ovunque. Le peculiarità del clima e del territorio consentono di produrre alimenti genuini e dal sapore unico. E si sa che un buon piatto è innanzitutto costituito da buoni ingredienti. La genialità o la necessità, a seconda del caso, dei cuochi nostrani ha consentito al patrimonio gastronomico della penisola di arricchirsi nel tempo di ricette gustose e adatte ad ogni occasione.

27 aprile 2011
Commenti disabilitati su L’olio di semi

L’olio di semi

Generalmente utilizzati per friggere e considerati un prodotto di minore qualità rispetto all’olio extravergine di oliva, gli oli derivati da alcuni tipi di semi sono invece dei prodotti ottimi dal punto di vista nutrizionale. Essi contengono infatti acidi grassi essenziali, vitamine, minerali ed altri importantissimi componenti.

12 aprile 2011
Commenti disabilitati su La cucina cinese e le sue varietà

La cucina cinese e le sue varietà

Bisogna sapere che la cucina cinese non è caratterizzata da piatti tipici cucinati in modo identico in tutte le parti della Cina, ma da regione a regione il modo di cucinare e gli ingredienti base cambiano profondamente. Vediamo i quattro tipi di tradizione culinaria cinese più conosciuti ed apprezzati; Pechino, capitale della Cina per circa 1000 anni, è stata la regina della cucina nel corso dei secoli grazie ai cuochi imperiali che portarono in questa città moltissime abilità culinarie e una grande quantità di preziosissime ricette di cucina orientale.

6 aprile 2011
Commenti disabilitati su Lo speck dell’Alto Adige

Lo speck dell’Alto Adige

Le prime testimonianze storiche sullo speck dell’Alto Adige risalgono ai primi del 1300, quando già era conosciuta ed utilizzata la ricetta per la produzione di questo meraviglioso salume. Lo speck è una tradizione altoatesina millenaria prodotto tassativamente nel territorio della provincia Autonoma di Bolzano, nel famosissimo Sudtirol.

31 marzo 2011
Commenti disabilitati su Il pesce in cucina

Il pesce in cucina

Cucinare non è certo così semplice come molti, erroneamente, credono: al di là del fatto che ognuno può scegliere se seguire o meno le più svariate ricette presenti sui libri, sui manuali di cucina o ancora sul variegato mondo del web, cucinare non significa solamente preparare un pasto, ma anche scegliere i giusti ingredienti e saperli assemblare in maniera adeguata.

22 marzo 2011
Commenti disabilitati su La bollitura

La bollitura

Gli svariati modi con cui è possibile cuocere gli alimenti possono essere classificati in due categorie: da un lato vi è la cottura così detta “salutare” – che prevede l’uso di condimenti razionati e soprattutto una cottura sana, come quella a vapore ed indicata per ricette leggere – e dall’altro vi è quella conosciuta come un po’ più ricca di grassi, che è bene utilizzare in maniera più limitata.

15 marzo 2011
Commenti disabilitati su Il prosciutto di San Daniele

Il prosciutto di San Daniele

Per ottenere il prosciutto San Daniele è necessario che le cosce dei maiali provengano tassativamente da zone precise dell’Italia, precisamente da dieci regioni del centro-nord Italia che sono il Friuli Venezia Giulia, il Veneto, la Lombardia, il Piemonte, l’Emilia Romagna, la Toscana, il Lazio, l’Abruzzo, le Marche e l’Umbria.

3 marzo 2011
Commenti disabilitati su La burrata: formaggio da intenditori

La burrata: formaggio da intenditori

Pare che la burrata, formaggio dall’irresistibile sapore dolce, sia nata ufficialmente nello Stabilimento Chieppa, la vecchia Masseria Bianchini di Andria, agli inizi del 1900, dalla buona volontà dei casari che iniziarono la produzione di questo formaggio per evitare lo spreco e per  riutilizzare ogni avanzo di produzione.

23 febbraio 2011
Commenti disabilitati su Consigli utili per una frittura a regola d’arte

Consigli utili per una frittura a regola d’arte

Esistono diversi modi per cucinare una pietanza: alcuni, molto salutari e leggeri, altri invece sono decisamente più consistenti sia in fatto di sapore sia in fatto di grassi e calorie apportati al nostro organismo.

21 febbraio 2011
Commenti disabilitati su Ogni pietanza ha la sua pentola, ogni pentola la sua pietanza

Ogni pietanza ha la sua pentola, ogni pentola la sua pietanza

“Il diavolo ha inventato le pentole…” dice il detto. Appunto, dice; ma non ha mai chiarito quali pentole abbia inventato, dal momento che inventare pentole sembra davvero richiedere un’inventiva fuori dal comune, quasi mefistofelica. Provate ad indovinare quanti tipi di pentole ci sono: tre, quattro? Questa è la risposta tipica di quello che potremmo chiamare l’utilizzatore finale, tipica figura del marito di casa che in cucina mette piede solo per svuotare il piatto, ed è vagamente a conoscenza dell’esistenza di alcune cose rotonde che misteriosamente contengono cibo commestibile.